Il 16 marzo sono iniziatel e vendite del nuovo iPad: USA, Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Singapore, Svizzera e il Regno Unito, sono stati i primi paesi a ricevere il dispositivo melato. Casa Cupertino non ha paura e apre le sue porte alle code che, stranamente, sono risultate moderate. Molte persone hanno preferito ordinare il device seduti comodamente dalla poltrona di casa: basta un click e il tablet arriva tranquillamente via corriere.

Non si può parlare, dunque, di flop. Per quanto sia vero che molti utenti hanno optato per l’ordine virtuale, per la mela morsicata è un duro colpo non riuscire a segnare il tutto esaurito. In poche ore, nonostante la possibilità di acquistarlo on line, l’iPhone 4S e l’iPad 2 si sono rapidamente esauriti.

Il nuovo iPad, invece, non ha segnato il “sold out”, ma risulta ancora  in tutte le varianti.

Per quale motivo?

Unisciti alla discussione

1 commento

  1. I don’t even know the way I ended up right here, however I thought this submit was once great. I don’t recognise who you are however certainly you’re going to a well-known blogger for those who aren’t already 😉 Cheers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi