(ANSA) – TRIPOLI, 14 MAG – Tra le 16 vittime del raid della Nato ieri a Brega, citta’ della Libia orientale, 11 erano imam.

Lo ha detto a Tripoli il portavoce del Governo Moussa Ibrahim condannando duramente le azioni dell’Alleanza Atlantica ed annunciando che i funerali dei dignitari religiosi si svolgeranno oggi. I velivoli della Nato hanno colpito a Brega una palazzina in una zona residenziale dove abitavano lavoratori della compagnia petrolifera libica. Si contano, in tutto, una quarantina di feriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi