Gheddafi è chiaro: “La guerra sarà trasferita in Italia.”

Forti le dichiarazioni del leader libico, numerose le critiche al governo italiano. “La guerra sarà trasferita in Italia. Lo vogliono i libici e io non posso porre veto” “[Tra noi e l’Italia ora] è guerra aperta: [L’Italia] ha ucciso i nostri figli nel 1911, all’epoca della colonizzazione, e ora lo fa di nuovo nel 2011” […]

L’altra faccia della svolta: “Bombardiamo anche noi” (ma solo un po’)

Libia: “Abbiamo sentito di non poterci sottrarre” perché “c’era bisogno” – così il premier Silvio Berlusconi alla conferenza stampa seguita al vertice italo-francese. Il premier tenta di rettificare quel “Bombardiamo anche noi” detto nella giornata del 25 a telefono con Obama, ora l’impegno dell’Italia in Libia non significa “bombardamenti” ma “interventi mirati su singoli obiettivi, […]

Misurata: ‘nessun ritiro, solo una tregua programmata’

Bengasi – Cambio di rotta da parte delle forze armate del colonnello Gheddafi; vengono smussate le dichiarazioni di ieri sul ritiro delle truppe governative “si preparano ad attaccare di nuovo, non sono andate via. Si sono solo spostate all’esterno di Tripoli Street (strada di Misurata, spesso teatro di cecchinaggio, nde)” ha dichiarato Omar Bani, portavoce […]

L’esercito lascia la città: ‘Misurata libera’

BENGASI – L’esultanza dei ribelli libici: le forze governative hanno perso la città. Da Tripoli notizie su un’intesa aperta tra Gheddafi e le tribù locali. Le truppe governative sembra abbiano già ricevuto l’ordine di ritirarsi per lasciare spazio alle tribù leali al Colonnello di affrontare i ribelli e porre fine al conflitto nella città. Le […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi