Secondo i nuovi sondaggi il partito di Beppe Grillo va oltre il 7% diventando così il terzo partito del Paese, dopo il Pdlpoco sopra al 20% e il Pd che sta intorno al 26%.

Ma nonostante tale percentuale di consensi il comico non appare quasi mai in tv oppure nei quotidiani tranne che per essere attaccato ed infamato, e ciò accade perchè è un personaggio scomodo per le alte sfere del potere che è sempre più corrotto. Un tale comportamento che tende a censurare ciò che non piace è fortemente antidemocratico e nessuno in Italia dovrebbe accettare tali imposizioni.

 Nel video (LaStampa) si vede Grillo mentre fa un breve discorso durante la presentazione del candidato sindaco del movimento 5 stelle a Cesano Maderno, in Brianza. Attacca senza indugi tutti i leaders politici e dichiara che la sua coalizione “è diventata la terza forza politica del Paese. Se alle prossime elezioni imporranno uno sbarramento al 12%, saranno i partiti tradizionali a restare fuori dal Parlamento e al governo ci andremo noi”. 

Video   http://ht.ly/akrsS 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi