Si chiama ‘Blowcar‘ ed è stata presentata al Motor Show di Bologna, l’evento di vetrina organizzato per fare il punto di tutti i nuovi progetti motorizzati in auge. Il prototipo, interamente realizzato in tessuto-gomma, è una vera e propria auto gonfiabile, elaborata con un materiale altamente elastico, ma, allo stesso tempo, molto resistente. La particolare consistenza le conferisce un livello di sicurezza notevole in caso di urti o forti scossoni.

La vettura monta al suo interno tutti gli optional tipici dell’auto classica. La messa in vendita è prevista per dicembre 2012, ma non si conoscono ancora i prezzi.

L’architetto che ha ideato il veicolo, Dario Di Camillo, ha comunicato che il prodotto verrà realizzato negli stabilimenti di Torino e Pescara, e monterà due tipi di motore, a combustione ed elettrico. Sarà disponibile anche una versione ibrida della vettura, che, tuttavia, vanta una potenza irrisoria (dai 6 agli 8 Cv). Ciononostante la resa su strada resta quella di una classica citycar dal momento che l’auto risulta estremamente leggera (sotto i 350 kg).

La blowcar sarà fruibile in diversi allestimenti e colorazioni, tanto da rendere assolutamente personalizzabile tutta la carrozzeria. Ne sapremo di più tra meno di un anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi