Domenica,nella puntata del “Chiambretti Sunday Show” , c’è stato un interessante cambio di programma, infatti tre ragazze ucraine, simpatizzanti ed attiviste del movimento “Femen”, hanno sfoggiato il loro topless per mostrare le modalità di protesta del loro movimento.

Inizialmente a dover partecipare al programma dovevano essere altre tre ragazze che però non sono nemmeno potute arrivare in Italia perchè arrestate a Davos, in Sivizzera, durante il tentativo di entrare all’interno del forum che ogni anno riunisce manager, banchieri e leader politici di tutto il mondo in occasione del “World Economic Forum”. L’arresto è avvenuto perchè si sono spogliate, nonostante il freddo, nel vano tentativo di richiamare l’attenzione dei potenti e dei ricchi sulle condizioni avverse in cui vivono i poveri.


{youtube}3P8wNutKNxg{/youtube}


 Va sempre ricordato che la FEMEN (fondato a Kiev, in Ucraina) è un gruppo femminile di protesta famoso per organizzare degli atti dimostrativi contro il sessismo e altre discriminazioni sociali, durante i quali le attiviste si mostrano a seno nudo. E’ sempre stato qualcosa in più di un semplice gruppo di esibizioniste, infatti esiste già da qualche anno, è stato sul punto di diventare un partito politico, ed ha petizioni che riguardano tutta la società ucraina.


femen-3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi