Smartphone, quale acquistare? Ecco i criteri di scelta

0
81

Chiunque decida di acquistare un nuovo smartphone, specie se ne ha già posseduto uno, è orientato verso quei modelli che garantiscono una certa autonomia. La durata della batteria è cosa assai importante nella scelta finale. Un device supportato da una carica performante avrà sul mercato un impatto assai superiore rispetto a quei competitor, che, magari, curano meno quelli che potrebbero sembrare dettagli.

Le funzionalità non sono tutto. Il dato è confermato da una ricerca condotta dalla JD Power and Associates: pare che gli utenti scelgano i loro futuri gioielli sulla base di vari fattori critici, primo dei quali le prestazioni della batteria. Questo aspetto fidelizza il cliente anche in un’ottica futura: se il consumatore sarà soddisfatto dell’autonomia esibita dal precedente dispositivo, sarà senz’altro propenso ad acquistarne un altro della stessa marca, senza neanche starci a pensare troppo.

In realtà è stata stimata una classifica a punti degli smartphone più apprezzati. Ve la proponiamo qui di seguito:
1. Apple iPhone: nonostante gli ultimi dissidi, apparentemente risolti con vari aggiornamenti sofware, la casa di Cupertino si stanzia al primo posto per la settima volta consecutiva. Il punteggio è di 839 su 1000. I parametri che hanno stabilito la graduatoria sono: intuitività, esclusività e prestazioni;
2. HTC: la connazionale e compaesana casa produttrice si stanzia in seconda posizione con 798 su 1000;
3. LG: terza classificata con 716 punti;
4. Sony Ericsson con 712 punti;
5. Samsung con soli 703 punti.