Smartphone, le batterie dureranno 3 mesi!

0
74

Un team di ingegneri italo-giapponesi sta lavorando ad un progetto che rivoluzionerà per sempre il mondo dell’elettronica di consumo: mettere a punto una batteria con un’autonomia di 3 mesi.

Una roba fantastica che sconvolge ed affascina. Una prospettiva questa che riempie di speranze tutti gli utenti, specie i possessori di smartphone di ultima generazione. I dispositivi, infatti, perquanto funzionali e performanti, sono dotati di una carica poco soddisfacente. Ecco perchè farà sicuramente piacere che in un prossimo futuro il cellulare andrà ricaricato soltanto 3, 4 volte l’anno.

L’iniziativa, nata nell’ambito del Distretto Veneto delle Nanotecnologie, è di un’avanguardia purissima: “Il nostro obiettivo è mettere a punto batterie di lunghissima durata, minimo tre mesi in grado di gestire energia in modo intelligente. Vogliamo unire la nostra esperienza nel campo delle batterie con l’eccellenza della Veneto Nanotech nelle tecnologie di coating. Unendo le forze possiamo realizzare questo innovativo prodotto, che prevede finanziamenti sia pubblici sia privati da entrambi i Paesi” – spiega Morinobu Endo, responsabile del progetto per conto dell’Università nipponica.