In laboratorio dalle cellule germinali creati gli spermatozoi artificiali

0
43
spermatozoi

Le cellule germinali sono le staminali che danno luogo ai gameti maschili e femminili, spermatozoi e ovuli. Grazie all’utilizzo di queste cellule, i ricercatori dell’università di Muenster, Germania, sono riusciti a ricreare in laboratorio gli spermatozoi. Si tratta diuna tecnica che prevede l’estrazione dai testicoli di alcune staminali e l’immersione delle stesse in una speciale soluzione: ciò ha dato luogo a spermatozoi vitali e senza alcun danno dal punto di vista genetico.

A spiegare l’esperimento è stato il quotidiano britannico The Dayly Telegraph, chiarendo che per il momento è stato condotto con successo solo sui topi. «Abbiano già applicato gli stessi metodi utilizzando cellule umane, finora senza successo: tuttavia, siamo fiduciosi nel fatto che se la tecnica funziona con un mammifero come il topo può farlo anche nell’uomo» ha spiegato uno dei ricercatori, Mahmoud Huleihel, il quale ha specificato che il passaggio più difficile è trovare una soluzione adatta nella quale far sviluppare le cellule germinali.

Se tale tecnica fosse sviluppata con successo anche per l’uomo, si risolverebbe il problema dell’infertilità maschile e, quindi, della necessità di utilizzare i donatori. Il rischio è quello di far diventare inutile l’uomo.