Splinder chiude il 31 gennaio: ecco come salvare e trasferire i vostri dati

0
107
splinder

Avviso per gli utenti
ATTENZIONE!
A partire dal 31 Gennaio 2012 il servizio Splinder verrà dismesso.
A breve verrà inviata una comunicazione con le indicazioni da seguire per recuperare tutti i contenuti dei blog ospitati. Sarà inoltre possibile attivare un redirect su un nuovo indirizzo web.

È questo l’avviso che compare sulla homepage del popolarissimo sito di blog, Splinder, da qualche  settimana a questa parte. Il sito, infatti, chiuderà i battenti il 31 gennaio.
Come mai questa decisione?
Innanzitutto,  si deve dire che il sito fu sviluppato  dalla società Tipic Inc. che fu acquisita dal gruppo Dada nel 2006  e, negli anni, ha ospitato migliaia di blog creati da utenti che, nel tempo, hanno anche portato alla formazione di una comunità di blogger molto unita. Tanto che, nel 2008, si contavano più di 400mila blog e 600mila iscritti.
Adesso, invece, le cose sono cambiate e addirittura il blog ufficiale del servizio non viene aggiornato da più di un anno.

Probabilmente, alla base della decisione di chiudere, c’è stato il calo del numero di visite e iscritti, nonché il crescente , e sempre più esclusivo, uso dei social network quali Facebook e Twitter.
Difatti, gli internauti, che prima utilizzano gli spazi forniti da piattaforme di blog per comunicare i propri pensieri, interessi, opinioni e per tenere contatti con amici e conoscenti, da qualche anno si esprimono tramite i social network.
Situazione che emerge anche dalle parole dell’amministratore delegato di Dada, Claudio Corbetta che racconta in un’intervista che “la società ha rifiutato un’offerta di salvataggio di Banzai e ha messo la parola fine su Splinder: Mantenere attiva la piattaforma richiede risorse e tempo e in questo momento in Dada dobbiamo concentrarci sulle nostre attività chiave”.wordpress

Ma passiamo alla domanda che in molti si staranno ponendo: come posso salvare i miei contenuti e trasferirli altrove? La risposta è semplice: esiste un metodo veloce ed intuitivo per trasferire tutti i post del proprio blog Splinder sulla piattaforma WordPress.

Innanzitutto, occorre scaricare il plugin chiamato  Splinder Importer scaricabile da qui . (questa la pagina degli sviluppatori).
Per prima cosa, lo attivate tramite il pannello di WordPress (Plugin – Aggiungi nuovo – Carica media ), poi andate su Strumenti- Importa – Splinder e seguite le istruzioni.
È necessario, prima di continuare, eliminare  dal vecchio blog di splinder l’impaginazione (Blog-Configura-Impaginazione), impostare come numero di post il valore massimo (cioè 30) e il formato dell’ora. Ora, potete cliccare su “Avvia l’importazione”.
Completata l’importazione, sostituite i link negli articoli e nei commenti verso il vecchio blog splinder Lo potete fare tramite un plugin chiamato Search e replace