Social Network, ecco cos’è Faceskin

0
51

Claudio Cecchetto mette a segno un altro colpo. Stimatissimo talent-scout, passato alla gloria per aver scoperto personaggi del calibro di Jovanotti, Fabio Volo, Fiorello e Gerry Scotti, sta per lanciare un’idea niente male, che potrebbe stupirvi piacevolmente.

A suo dire, per quanto sconfinata sia, in rete qualcosa di simile manca: “Sul web ci sono tanti motori di ricerca, basati su algoritmi molto sofisticati, ma non ho ne mai visto uno che velocizzasse la navigazione attraverso l’algoritmo più veloce al mondo: l’uomo. Faceskin nasce proprio per questo. Dare la possibilità di trovare facilmente le informazioni che stiamo cercando, organizzare e condividerle“.

In effetti Internet ha tutto quello che serve dentro, ma, specie per i meno ‘smanettoni’, riesce difficile scovare al primo colpo le info che ci preme conoscere. Il progetto, partito il 1 febbraio, ha già ottenuto risultati più che positivi: al netto del bilancio, sono quasi 10 mila gli utenti che l’hanno scelto finora. Cecchetto, soddisfatto, conclude così: “Le ricerche, solitamente, non possono essere salvate: se fai una ricerca online sprechi il tuo tempo e il tuo know-how, perché quando l’hai finita tutto va perso. Faceskin, invece, ti permette di salvare queste ricerche, organizzarle e condividerle con chiunque ne sia interessato”.

FACESKIN