Google lancia i micropagamenti, arriva Google Wallet

0
34
google-california

Google si butta a capofitto in un nuovo mercato: i micropagamenti.

Il servizio in questione si chiama Google Wallet e permette di effettuare i pagamenti tramite telefono cellulare, sfruttando l’NFC; la combinazione delle due tecnologie permetterà di pagare semplicemente appoggiando il proprio smartphone (ovviamente basato su Android…) ad un altro dispositivo NFC compatibile, in maniera rapida e veloce.
Ovviamente in questo modo si potranno anche ricevere soldi.

In particolare il servizio dovrà essere configurato per appoggirasi alla propria carta di credito, dove quindi la richiesta di pagamento avrà il suo decorso, come una normale transazione.

Il servizio e l’app corrispondente per ora è disponibile negli Stati Uniti.

Google punta tantissimo su questo nuova tecnologia, tant’evvero che Eric Schmidt, il presidente esecutivo del colosso di Montain View, molto ottimisticamente afferma che i pagamenti attraverso i terminali mobili avranno una rapida crescita l’estate prossima.