MAC Defender: il virus che infetta i Mac

0
53
mac_virus

Paura per gli utenti fedeli della mela morsicata. Molte persone si sono avvicinate ai prodotti Apple spinti dalla convinzione che questi prodotti fossero “liberi” da qualsiasi infezione. Al tempo, tale ragionamento poteva anche essere vero, difatti non esistevano quasi dei virus per la piattaforma Mac Os.

La pura verità era che i pirati informatici non avevano molto interesse ad attaccare un sistema di nicchia. Difatti, così risultava una manciata di anni fa l’ambiente ideato dalla Apple.

La realtà odierna di certo evidenziata una nuova visione, i Mac della mela morsicata stanno prendendo il posto di molti computer con Windows (anche se attualmente il sistema operativo di Microsoft è ancora il più utilizzato).

In questo modo anche gli hacker hanno elevato il loro interesse verso queste piattaforme.

Un malware ha scatenato la rabbia tantissimi utenti della mela, si tratta di MAC Defender che si camuffa dietro l’aspetto di un antivirus, ma invece di proteggere infetta! Riuscire ad insinuarsi nel computer per tale software è stato un gioco da ragazzi, visto che quasi nessuno possiede un reale antivirus sul proprio Mac.

Apple all’inizio ha rifiutato di prestare assistenza, ma vedendo che il problema non si arrestava ha messo a disposizione varie spiegazioni on line illustrando come liberarsi dal fastidioso virus ed inoltre lancerà un aggiornamento del sistema operativo per proteggersi dall’infezione.