Apple battuta da un consumatore di Vicenza

0
21
apple-garanzia

Quante volte abbiamo sentito parlare del successo della Apple? Sicuramente molte. Non si tratta solo dei suoi prodotti che riescono a raggiungere, sempre e comunque, un numero di vendite record, ma anche delle sue vittorie schiaccianti in tribunale.

Difficilmente, un avversario riesce a buttare giù il colosso comandato dal nuovo CEO, Tim Cook.
Siamo lieti di informarvi che un ragazzo italiano è riuscito nell’impresa: ha battuto Cupertino.

La vicenda riguarda la garanzia della mela morsicata che aveva innalzato parecchio malcontento. I prodotti della mela hanno una copertura di solo un anno, mentre la legge italiana impone un minimo di due anni per i dispositivi  tecnologici.

L’azienda Apple ignora questa regola e continua a distribuire device con una garanzia limitata. Per raggiungere i fatidici due anni si deve acquistare (quindi pagare) un’estensione di garanzia.

Un ragazzo 22enne di Vicenza, Nils Calasanzio, si è rivolto all’ Associazione difesa consumatori (Adusbef) e dopo 4 anni è riuscito ad ottenere un risarcimento pari a € 5.800,00. Questa vittoria potrebbe essere la prima di tante. La Apple deciderà di piegarsi alla legge italiana?