Gran Premio d’Italia: Vettel, dominio assoluto

0
87
vettel_Win

Nel Gran Premio d’Italia 2011 corso a Monza è stato un gran premio emozionante, che inizia con un incidente alla prima variante, che coivolge i piloti Petrov, Rosberg e Liuzzi.

Alonso parte forte e conquista la seconca posizione, ma dopo la Safety Car è tutto dominio di Sebastian Vettel, mai in discussione, sempre al comando.

Da segnalare nel gran premio un duello bellissimo tra Hamilton e Schumacher, il tedesco riesce a difendersi per quasi 10 giri, prima di arrendersi all’usura eccessiva delle gomme posteriori. Del duello l’unico ad approfittarsene è Button che sfrutta un errore del compagno di squadra per sopravanzarlo e superare anche Schumacher con ormai le gomme che hanno terminato il loro ciclo.

I cambi non sono influenti e nel corso della gara tutte le posizioni vengono decise con sorpassi, però nell’ultima tornata di pitstop Alonso deve montare le gomme medie, alias le “dure” della gara. Così lo spagnolo diventa preda facile di Button che conquista così la seconda posizione. Nell’ultimo tratto di gara lo spagnolo della Ferrari si ritrova dietro anche Hamilton, che però ha perso troppo tempo con Schumacher e deve accontentarsi del quarto posto: per la Ferrari solo il terzo posto nel Gran Premio di casa.

Ecco i primi 5 del gran premio:

1-Sebastian Vettel       RBR-Renault
2-Jenson Button          McLaren-Mercedes 
3-Fernando Alonso       Ferrari 
4-Lewis Hamilton         McLaren-Mercedes 
5-Michael Schumacher Mercedes