Gran Premio di Singapore: ancora Vettel

0
73
VettelWin

La Ferrari parte bene, Alonso subito 3° dopo cinque giri però Webber comincia a recuperare sullo spagnolo e Button comincia a scappar via.

Disastro e rinascita Hamilton: al via viene sopravanzato, scende fino al 16 posto e viene penalizzato (al giro 15) con il drive-trought per aver causato un tamponamento.
La rinascita invece avviene dalla safety car in poi, con l’inglese che sfrutta le gomme supersoft per arrivare fino al quinti posto e mettere paura ad Alonso.

Kamikaze Schumacher: che causa l’intervento della safety car, per raccogliere i cocci della sua vettura incidentata nel tentativo di recuperare su Rosberg e che impatta su un incolpevole Perez.

La vettura di emergenza favorirà Webber che al giro 34 sorpasserà Alonso.

Button straordinario, arriva a 1 secondo e mezzo da Vettel che vince senza problemi, ma nell’ultimo quarto di gara è lui il più veloce della gara.

Nella prossima gara è quasi sicuro che si festeggierà il titolo per Red Bull e per Vettel
che volevo vedè?