Gran Premio Belgio: Pole per Vettel, le Red Bull restano imprendibili.

0
79
sebastian-vettel

Domani nel GP del Belgio, Sebastian Vettel su Red Bull partirà dalla prima posizione.

Oggi le Qualifiche del Gran Premio di Belgio hanno regalato emozioni e delusioni, la Q1 e la Q2 si sono svolte praticamente sotto la pioggia, che si è fermata solo a fine Q2 per poi avere una Q3 asciutta.

Schumacher festeggia i suoi 20 anni in formula uno con un nuovo casco dorato, che però gli porta sfortuna: all’inizio della Q1 il tedesco perde una ruota posteriore e sbatte contro le barriere, lui esce indenne, ma purtroppo non ottiene un tempo cronometrato e partirà ultimo.

Lo stesso destino colpisce anche Sutil nella Q2, che però partirà quindicesimo.

Sempre la Q2 regala un altra sorpresa: il tempo 2:05.150 non è sufficiente per Button che viene eliminato.

Nella Q3 Alonso gioca il tutto per tutto, entrando direttamente con il circuito umido con le gomme da asciutto, la strategia si rivela sbagliata e lo Spagnolo si ritroverà ottavo.
Da qui il capolavoro di Hamilton: esce con un giro di ritardo, aspettando che la pista si asciughi. All’ultimo giro s’inventa uno strepitoso 1:48.730 superato all’ultimo giro da un altrettanto fantastico 1:48.298 di Vettel.

Domani i primi 5 della griglia di partenza saranno:

1. Vettel
2. Hamilton
3. Webber
4. Massa
5. Rosberg