Ferrari, Alonso vince gran premio di Silverstone

0
41
alonso-win

Finalmente Ferrari: Domenicali aveva dato un ultimatum alla Ferrari, questo doveva esser il gran premio della svolta e questa è arrivata. Gara molto emozionante: Pronti via, Vettel brucia Webber e và al comando.
Hamliton in un giro e mezzo recupera cinque posizioni e si riscatta dalla brutta qualifica.
Hamilton supera Massa nella prima girandola dei pitstop.

Per Massa la prima parte della gara è un incubo superato con un grande sorpasso da Button al quindicesimo giro ed ora tallonato anche da Hamilton.

Seconda girandola dei pitstop, le posizioni rimangono stabili ma Alonso e Massa tardono a riscaldare le gomme: Alonso viene superato da Hamilton e Massa perde terreno nei confronti di Button.

Ma appena le gomme si riscaldano Alonso si scatena: grandioso sorpasso ai danni di Hamilton al giro 24.

Tutto sembra mettersi sui binari giusti: Vettel al giro 28 ha un problema e perde la prima posizione:
Alonso è primo.

Al giro 34 il distacco di Alonso nei confronti di Vettel è di quasi 9 secondi, mentre Vettel comincia a tallonare Hamilton.

Vettel in questo mondiale dimostra ancora di non riuscire a sorpassare con facilità: Hamilton nonostante sia nettamente più lento, riesce a stare avanti e il tedesco è costretto a fermarsi in anticipo al giro 37, inoltre cambierà l’incidenza dell’ala anteriore, per diminurire il carico.

Hamilton si ferma al giro 38 e viene sorpassato da Vettel, il quale supera con facilità Massa, che sembra cadere sempre quando bisogna dare una mano alla squadra.

DISASTRO MC LAREN:

  • Hamilton ha poco carburante e deve rallentare.
  • Button si ferma al giro 40, il meccanico responsabile della ruota anteriore destra non riesce ad avvitarla, il meccanico responsabile del semaforo fà partire ugualmente Button, che è costretto a fermarsi immediatamente.

La gara scorre relativamente tranquilla, nel finale Webber fà un assalto a Vettel, ma il messaggio dai Box è chiaro: “Mantieni la posizione”.

Massa parte all’assalto di Hamilton, riesce anche a sorpassarlo, ma Hamilton resiste e nell’ultima curva manda largo Massa e conquista la quarta posizione.

Alonso così ottiene il primo successo stagionale, subito dietro Vettel e Webber.

Domenicali: Contento per la gara, ma dobbiamo guardare avanti. Ci fà ben sperare il fatto che in questo circuito non eravamo favoriti.

Intanto c’è stato anche un colloquio Domenicali e Horner, un intesa c’è, sapremo in futuro quali saranno i cambiamenti regolamentari.