Serie A, 30a giornata: Juventus-Napoli. Sverginiamo lo Juventus Stadium!

0
58

Antonio Conte vuol mantenere il record di imbattibilità interno dello Juventus Stadium di Torino. Per l’occasione, il tecnico schiera un 3-5-2 speculare, nell’obiettivo di arrestare le sortite azzurre. In difesa Barzagli, Bonucci e Chiellini.  Subito davanti Marchisio, Pirlo e Vidal con ai lati De Ceglie a sinistra e Lichtsteiner a destra (favorito su Caceres). In attacco il tandem Vucinic/Matri.

Walter Mazzarri sa bene l’importanza della partita in ottica terzo posto e opta per la formazione titolare. In difesa Campagnaro, Cannavaro e Aronica. A centrocampo Inler e Gargano con Maggio a destra e Zuniga a sinistra. In attacco Hamsik e Lavezzi alle spalle di Cavani.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Matri, Vucinic. In panchina: Storari, Caceres, Giaccherini, Pepe, Del Piero, Quagliarella, Borriello. Allenatore: Conte

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Inler, Zuniga; Hamsik, Lavezzi, Cavani. In panchina: Rosati, Fernandez, Britos, Dossena, Dzemaili, Pandev, Vargas. Allenatore: Mazzarri

Arbitra Daniele Orsato di Schio