Serie A, 29a giornata: Napoli-Catania. Rischio diffidati per Mazzarri

0
81

Walter Mazzarri ha diversi dubbi da fugare in vista del match di domani contro il Catania. Tenendo conto delle energie spese nella semifinale di Coppa Italia, il tecnico di San Vincenzo dovrà anche far fronte alla situazione cartellini. Sei i diffidati in casa Napoli: Britos, Gargano, Aronica, Zuniga, Inler e Cavani. Il prossimo impegno contro la Juventus non deve assolutamente essere messo a repentaglio da tali sottigliezze. In zona arretrata spazio a Fernandez e Britos ai laterali con Aronica a comandare la difesa. A centrocampo Inler e Dzemaili con Zuniga a destra (Maggio patisce ancora la forte contrattura rimediata giovedì sera) e Dossena a sinistra. In attacco uno tra Hamsik e Cavani potrebbe riposare per lasciare la maglia a Pandev. Lavezzi a completare il tridente.

Vincenzo Montella sta stupendo per capacità e preparazione. I risultati del Catania sono sotto gli occhi di tutti. Linea difensiva a quattro con Spolli e Legrottaglie centrali, Bellusci a destra e Marchese a sinistra. Centrocampo a tre con Izco, Lodi e Almiron. In attacco Gomez e Barrientos larghi in supporto all’unica punta Bergessio.

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Fernandez, Aronica, Britos; Zuniga, Dzemaili, Inler, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani. In panchina: Rosati, Grava, Campagnaro, Cannavaro, Gargano, Pandev, Vargas. Allenatore: Mazzarri

Catania (4-3-3): Carrizo; Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Gomez, Barrientos, Bergessio. In panchina: Kosicky, Capuano, Llama, Seymour, Catellani, Ricchiuti, Ebagua. Allenatore: Montella

Arbitra Andrea Gervasoni di Mantova