Novara-Napoli, le probabili formazioni

0
71
novara-napoli

Il tecnico del Novara non potrà fare affidamento su Meggiorini (squalificato), Morimoto (che forse subentrerà), Lisuzzo e Paci per infortunio. In difesa spazio a Centurioni e Ludi al centro, con Morganella a destra e Gemiti sulla sinistra. Nella zona centrale del campo Porcari, Radovanovic e Rigoni. In fase offensiva Pinardi e Mazzarani a supporto della punta centrale Rubino.

Mazzarri dovrà fare in modo di sedare l’entusiasmo di Villa Real e tenere alta la concentrazione del gruppo. Fernandez potrebbe prendere il posto di Campagnaro con Cannavaro e Aronica a completare il terzetto difensivo. Inler è stato colpito da influenza. Posto libero per Dzemaili che farà coppia con Gargano. Sulle fasce laterali agiranno Maggio sulla destra (Zuniga nella ripresa) con Dossena a sinistra. In attacco Pandev partirà titolare al posto di uno tra Lavezzi e Cavani. Hamsik confermato.

Novara (4-3-2-1): Ujkani; Morganella, Ludi, Centurioni, Gemiti; Porcari, Radovanovic, Rigoni; Pinardi, Mazzarani; Rubino. In panchina: Fontana, Dellafiore, Pesce, Marianini, Giorgi, Granoche, Jeda. Allenatore: Tesser

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Fernandez, Cannavaro, Aronica; Maggio, Dzemaili, Gargano, Dossena; Hamsik, Pandev, Cavani. In panchina: Rosati, Campagnaro, Grava, Zuniga, Inler, Santana, Lavezzi. Allenatore: Mazzarri

Arbitra la gara Andrea De Marco di Chiavari