Napoli, per Criscito manca solo l’ufficialità

0
58
criscito

Tra Napoli e Genoa è cosa fatta: Mimmo Criscito, terzino sinistro classe ’86 nato e cresciuto a Cercola, è prossimo ad indossare la casacca azzurra (e non solo quella della Nazionale). Nella giornata di ieri son rimbalzate indiscrezioni da ogni dove. La notizia è stata lanciata da Radio Marte, radio ufficiale della Ssc Napoli.

Pare che il club di De Laurentiis abbia formulato un’offerta consistente al patron Preziosi: “Il Napoli ha mostrato interesse vero e ha avanzato una proposta seria che il Genoa ha valutato ed accettato. Ora bisogna solo mettere nero e bianco“. Il massimo dirigente ligure ha poi aggiunto: “Conosco Mimmo, ha sempre visto con tanta ammirazione la squadra del cuore. Criscito è napoletano e un partenopeo non dimentica i propri colori, per lui è un sogno. Tra Genoa e Napoli l’affare non poteva comunciare meglio. Il ragazzo è un giocatore della Nazionale ed un grande professionista“.

Le cifre dell’operazione sono state rese note: 6 mln per la comproprietà più la possibilità da parte del Napoli di esercitare il diritto di riscatto ad una somma già fissata. Spiacente deludere quanti pensassero che Santacroce fosse stato inserito in trattativa come contropartita tecnica. Preziosi ha smentito la cosa categoricamente.

La palla passa ora al giocatore. Trovato l’accordo tra le due Società, adesso sta a lui decidere se approdare o meno in azzurro. L’agente del ragazzo, Claudio Pasqualin, si è così espresso in merito: “In questo momento, posso dire che non ho avuto contatti nè con Preziosi, nè con Bigon. Sono al corrente di quanto ha dichiarato il Presidente del Genoa e non mi sento di commentare in nessun senso. Prendiamo semplicemente atto delle sue parole“.