Napoli ko al Bentegodi. Fideleff regala i tre punti

0
9
C_27_articolo_68635_GroupArticolo_immagineprincipale

Al Bentegodi scende in campo un Napoli rivoluzionato da un corposo turn-over: gli uomini di Mazzarri tengono bene senza però pungere in fase offensiva. De Sanctis e Sorrentino stanno a guardare per buona parte di gara.

All’esordio il giovane Fideleff ostenta una certa personalità. Ribaltate le carte in tavola all’ingresso di Moscardelli che, da solo, cambia i connotati al match. Il Chievo comincia a pressare a tutto campo trovando qualche spazio di troppo.

Il club partenopeo, in sofferenza, perde l’ago della bilancia: Fideleff, dopo una prova impeccabile, cicca un passaggio in area servendo l’attaccante gialloblù che, a colpo sicuro, non sbaglia. Non incidono Hamsik e Cavani subentrati nella ripresa.

Triplice fischio sull’1-0. Azzurri ko per la terza volta consecutiva contro i clivensi. Si chiude qui il filotto vincente del Napoli. Scelta fin troppo coraggiosa quella di Mazzarri?