Napoli-Cesena, le probabili formazioni: Lavezzi squalificato ed Hamsik in panchina

0
13
napoli-cesena

Vincere, è questo l’unico imperativo. Stasera, come detto più volte da Mazzarri, c’è spazio per un solo risultato su tre. Non sono ammessi pareggi o sconfitte e, bruciata questa, non ci saranno altre prove di credibilità. La squadra deve riuscire per sè, non di certo per mettere a tacere le grosse esigenze del pubblico. In difesa spazio a Grava (favorito su Campagnaro, non al top), Fernandez, in luogo dell’infortunato Cannavaro, e Aronica (in vantaggio su Britos). A centrocampo rientra Inler con Gargano. Maggio e Dossena copriranno le rispettive fasce di competenza. In attacco, lo squalificato Lavezzi potrebbe cedere il posto ad uno scalpitante Dzemaili che, ripiegando, garantirà una maggiore compertura in zona arretrata. Pandev torna titolare con Cavani unica punta.

 

Arrigoni opta per uno speculare 3-5-2 per arrestare le sortite del Napoli sugli esterni. In difesa agiranno Moras, Von Bergen e Rodriguez. Il terzetto sarà supportato dai ripiegamenti dei laterali Comotto e Pudil. A centrocampo spazio a Martinho, Guana e Parolo. Reparto offensivo affidato al tandem Malonga/Rennella.

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Grava, Fernandez, Aronica; Maggio, Gargano, Inler, Dossena; Dzemaili, Pandev; Cavani. In panchina: Rosati, Britos, Donadel, Zuniga, Hamsik, Chavez, Vargas. Allenatore: Mazzarri

Cesena (3-5-2): Antonioli; Moras, Von Bergen, Rodriguez; Comotto, Martinho, Guana, Parolo, Pudil; Malonga, Rennella. In panchina: Ravaglia, Ceccarelli, Rossi, Arrigoni, Colucci, Martinez, Lolli. Allenatore: Arrigoni

Arbitra Banti di Livorno