Il Napoli vola in finale

0
55
images

 

Basta appena mezz’ora al Napoli per guadagnare la finale di Coppa Italia. In un San Paolo quasi esaurito la squadra di mister Mazzarri si porta prima in vantaggio con un autorete del senese Vergassola, per poi raddoppiare al 30′ con Edinson Cavani, bravissimo nel coronare una fantastica azione in stile Barcellona della sua squadra. Da quel momento in poi i partenopei si limitano, non senza qualche affanno, a gestire la gara fino al triplice fischio dell’arbitro.

Il Napoli conquista così la finale di Coppa Italia, una finale tanto desiderata dal presidente e dai milioni di tifosi, che man mano vedono ritornare la propria squadra ai livelli di un tempo. A contendere il trofeo al Napoli sarà l’acerrima rivale,la Juventus, una squadra molto solida, che fin ora non ha ancora perso. Chissà se a Roma, il 20 Maggio, sarà la volta buona..

 

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio (dal 41′ Dossena), Inler, Gargano (dal 63′ Dzemaili), Zuniga; Hamsik; Lavezzi (dal 83′ Pandev), Cavani. All. Mazzarri

Siena (4-4-2): Brkic; Belmonte (dal 66′ Bogdani), Pesoli, Terzi, Contini; Mannini (dal 77′ Sestu), Parravicini, Vergassola, M. Rossi; Larrondo (dal 79ì P. Gonzalez), Brienza. All. Sannino

Arbitro: Valeri

Ammoniti: Gargano

 (N), Mannini (S), Pesoli (S)

Marcatori: 10′ aut. Vergassola, 31′ Cavani