Il Napoli di Sarri si muove sul mercato: Astori e Allan i prossimi arrivi

0
301
grandenapoli-inno-napoli

Le squadre di Serie A stanno pian piano riprendendo l’attività dopo la pausa estiva. Il Napoli, sotto la guida di Sarri, è già a lavoro in quel di Dimaro per preparare il rilancio nella prossima stagione e cercare di conquistare il terzo posto che varrebbe l’accesso alla prossima Champions League. Le quote scommesse sul sito paddypower.it vedono il Napoli non proprio partire tra le squadre favorite per la vittoria finale, ma grazie al nuovo allenatore, sorpresa della Serie A con il suo Empoli nella passata stagione, tutto diventa possibile. La Champions come detto resta l’obiettivo principale, ma mai dire mai.

Il Napoli si sta muovendo con molta oculatezza sul fronte del mercato. È quasi fatta per Astori. C’è da attendere perché il Napoli vuole il 100% dei diritti d’immagine del giocatore ormai ex Cagliari. Mister Sarri ha chiesto alla dirigenza di acquistare almeno due difensori centrali probabilmente perché si ha l’intenzione di voler aumentare il tasso tecnico nel reparto. Il mercato è ancora lungo, non c’è dubbio, ma si fanno sempre più insistenti le voci che portano ad una possibile offerta del club partenopeo per Maksimovic del Torino. Gli azzurri hanno offerto 12 milioni di euro+3 di bonus, ma il Torino sembrerebbe aver rifiutato l’offerta alla luca anche della cessione di Matteo Darmian al Manchester United. Per quanto riguarda il reparto difensivo registriamo l’arrivo a Napoli del portiere Gabriel dal Milan. Sulla decisione dell’estremo difensore brasiliano in forza lo scorso anno a Carpi è stata sicuramente la presenza di Giuntoli in Campania. Il portiere arriva con la formula del prestito ed andrà a ricoprire il ruolo di secondo al più esperto Pepe Reina. Nel Napoli non solo la difesa è in fase di restyling, ma anche il centrocampo.  Dopo l’arrivo di un regista come Valdifiori il club partenopeo cercherà di accaparrarsi anche il giovane talento Allan. L’Udinese, si sa, chiede molto per far partire uno dei suoi pezzi pregiati, ma alla fine l’affare verrà portato a termine.

Il fronte delle cessioni resta sempre piuttosto caldo in questo anno 0 in cui si riparte con un allenatore preparatissimo ma che è a digiuno di esperienza in campo internazionale. Diventa fondamentale a questo punto che il presidente De Laurentiis e l’intera dirigenza supporti il nuovo allenatore in tutte le sue scelte e soddisfi anche le sue richieste in ambito di calciomercato. La cessione di Gargano alla squadra del Monterrey è stata ufficializzata nelle scorse ore, mentre sembra essere saltato il prestito di Duvan Zapata all’Udinese in quanto si sta inserendo insistentemente il Sassuolo di Di Francesco che cerca una punta centrale per sostituire Zaza andato alla Juventus.