Terrore sul volo Bologna-Amsterdam: “abbiamo sfiorato le Alpi”

0
60
bologna amsterdam

Ieri è stata sfiorata la tragedia aerea sul volo Bologna-Amsterdam delle 7.10 del mattino. La compagnia aerea era la Klm e le fonti del quotidiano locale Il Resto del Carlino rendono noto che in cabina di pilotaggio una crepa in un finestrino era sul punto di creare una catastrofe. Improvvisamente la temperatura del velivolo si è abbassata e l’aereo ha cominciato a perdere quota, mentre i passeggeri non si rendevano bene conto di cosa stesse succedendo. Uno dei presenti ha così commentato: “La temperatura era bassa e l’aria condizionata era al massimo. Non capivamo cosa stesse succedendo e perchè fosse così freddo. Poi siamo scesi di quota all’improvviso, e ci siamo trovati radenti le Alpi”.

Poco dopo sono scese le maschere dell’ossigeno e le hostess a bordo hanno dato spiegazioni. Naturalmente il panico si è diffuso e le persone a bordo hanno seriamente temuto per la loro vita.

Fortunatamente il Fokker 70, l’aereo in questione, è riuscito ad atterrare a Francoforte, dove è anche scattato l’allarme terrorismo che ha portato alla chiusura di due terminal.