Obama attacca UE: “i problemi mal risolti della crisi hanno danneggiato anche economia USA”

0
40
obama_attacca_UE

Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha lanciato un attacco all’Europa colpevole di non aver saputo affrontare adeguatamente la crisi. Le dichiarazioni sono state pronunciate durante una conferenza tenuta con Linkedin, il sical network dei professionisti.
Secondo il Presidente, la crisi europea “spaventa tutto il mondo” e dichiara che l’Europa non ha “agito rapidamente, come avrebbe dovuto”, infatti “non s’è mai pienamente ripresa dalla crisi del 2007”.

Inoltre, sempre secondo Obama, il Vecchio Continente non ha saputo affrontare il problema della crisi del suo sistema bancario e che i problemi “mal risolti nell’Unione Europea hanno superato i confini del continente, danneggiando anche l’economia americana.”

Le sue parole arrivano dopo quelle del segretario al Tesoro Timothy Geitner che, qualche giorno fa, aveva chiesto ai governi dell’Ue di aiutare la Banca Centrale Europea “a disinnescare tutti insieme i rischi che adesso l’economia mondiale è chiamata ad affrontare”.