Ikea spia dipendenti e clienti, ecco la denuncia

0
62
ikea-spia

Tutti conosciamo Ikea, no? Per i più sbadati (o per chi ha abbastanza soldi da non accostarsi di striscio a mobili di bassa qualità), ricordo che stiamo parlando della grande catena d’arredamento low cost. Ebbene, farà sicuramente specie sapere che la filiale francese abbia ingaggiato degli investigatori privati per mettere mano su informazioni personali di una lunga sfilza di persone.

Secondo il periodico transalpino ‘Canard Enchainè’, il colosso svedese spiava letteralmente dipendenti, quanti si candidavano all’assunzione e clienti con cui intratteneva dissidi di natura commerciale. Le schede sarebbero state tratte nel sistema di registro delle infrazioni constatate. Come avrà fatto l’Ikea ad ottenere dati tanto riservati? Tanti dipendenti hanno già sporto denuncia contro questo che sembra essere un abuso alla privacy in piena regola.

Intanto l’azienda nega tutto in una nota specifica: “Disapproviamo in modo chiaro e vigoroso tutte queste pratiche illegali che possono minacciare valori importanti come il rispetto della vita privata“.