Afghanistan: cinque soldati polacchi uccisi in agguato

0
46
ISAF

 

Le forze militari Nato in Afghanistan, impegnate nell’ormai nota missione denominata Isaf, hanno subito un ulteriore attacco. Alcune fonti della coalizione di stanza a Kabul riferiscono soltanto che cinque soldati sono morti in seguito all’esplosione di un ordigno artigianale che ha colpito il furgoncino con a bordo i militari.

L’evento è accaduto a Ghazni, nell’area di Rawza, nel sud ovest del paese. Secondo quanto riferiscono i Talebani, il convoglio che ha subito l’attacco era di nazionalità polacca. Infatti, proprio da Varsavia arrivano conferme che i cinque soldati erano polacchi.
Inoltre, l’attacco è stato rivendicato con un sms inviato alla France Presse dal portavoce dei talebani, Zabihullah Mujahid. Ad oggi, sono 532 i soldati dell’Isaf assassinati durante la loro missione, solo nel 2011.