Veivoli NATO colpiscono zona residenziale.

0
150
alt

(ANSA) – TRIPOLI, 14 MAG – Tra le 16 vittime del raid della Nato ieri a Brega, citta’ della Libia orientale, 11 erano imam.

Lo ha detto a Tripoli il portavoce del Governo Moussa Ibrahim condannando duramente le azioni dell’Alleanza Atlantica ed annunciando che i funerali dei dignitari religiosi si svolgeranno oggi. I velivoli della Nato hanno colpito a Brega una palazzina in una zona residenziale dove abitavano lavoratori della compagnia petrolifera libica. Si contano, in tutto, una quarantina di feriti.