Nuova impennata per la benzina: superati 1,8 euro al litro

0
37
prezzi-benzina-aumenti

Arriva l’ennesima stangata per il prezzo della benzina, soprattutto per quella verde. Questa, infatti, raggiunge il record di oltre 1,8 euro al litro (negli impianti Tamoil). Secondo Staffetta Quotidiana oggi hanno modificato al rialzo i listini Esso, IP, Tamoil e TotalErg.. Il gasolio invece sfiora i 1,74 euro (1,739 euro di TotalErg).

La Esso ha effettuato lievi ritocchi sia sulla benzina (+0,3 centesimi a 1,775 euro/litro) che sul gasolio (+0,1 centesimi a 1,7631 euro/litro). IP rialzo solo il diesel: +1 centesimo a 1,733 euro/litro. Per Tamoil l’aumento è di 1,5 centesimi su entrambi i prodotti, rispettivamente a 1,801 euro/litro e 1,735 euro/litro. Infine, TotalErg: +1 centesimo su benzina e gasolio con la verde a 1,794 euro/litro e il diesel a 1,739 euro/litro.

A livello nazionale la benzina verde va dal minimo di 1,775 euro al litro al massimo di 1,801 euro. Il gasolio, invece, da un minimo di 1,720 euro a un massimo di 1,739 euro. Sempre secondo i dati di Staffetta, i prezzi risentono degli aumenti dei prezzi internazionali che si sono avuti lunedì. E, in particolare, la quotazione del gasolio ha fatto un salto netto tornando dopo circa un mese al di sopra dei mille dollari la tonnellata.