Napoli: record di utenti per il trasporto pubblico grazie all’America’s Cup

0
76
ztl via caracciolo napoli

Napoli riscopre i mezzi di trasporto pubblici grazie alla imminente America’s Cup e alla Ztl del lungomare. Dopo i disordini inizali provocati dai disagi del traffico, i cittadini possono godere degli effetti positivi della situazione.
Si parla di cifre da record per il trasporto pubblico:il picco assoluto di Metronapoli è di 126 mila passeggeri. Le tre funicolari (Centrale, Chiaia, Mergellina) hanno incassato un più 15 per cento di utenti. Gli autobus hanno trasportato un numero di passeggeri più alto del 1015 per cento.

Cristina Zagaria ha spiegato a Repubblica che nei prossimi 10 giorni si sta pensando ad una sorta di “colonizzazione” della strada con tavolini e ombrelloni, sullo stile del lungo Senna a Parigi.
Dal 15 aprile la zona di Chiaia sarà chiusa sia di giorno che di notte, in seguito alle gare di Coppa America dell’11 aprile.

La giunta comunale ha l’idea di sperimentare una maxi isola pedonale su via Caracciolo per il periodo estivo. La zona interessata andrebbe da viale Dohrn a Mergellina. L’assessore alla mobilità Anna Donati spiega che la sua idea “è di concedere a negozianti e ristoratori più spazio sull’asfalto, tenendo bus, taxi e bici sul lungomare e riempiendo la strada di tavolini e ombrelloni. Via le auto per dare spazio a tavolini, pedoni, bici”.