Campania: sbloccati fondi per la sanità. Caldoro: “siamo i primi in Italia”

0
82
caldoro_stefano

In Campania sbloccati i fondi per il comparto sanità. Dopo mesi di austerity ecco una boccata di aria fresca. Stiamo parlando di 450 milioni dei 680 totali, cioè le risorse ancora vincolate al rispetto del patto di stabilità che pende sulle regioni meno virtuose. Lo sblocco è dovuto al lavoro del tavolo interministeriale che si è tenuto oggi a Roma tra i tecnici della struttura commissariale e del ministero della Salute e dell’Economia. La Campania ha ottenuto la quantità maggiore: il 75% dei fondi vincolati, mentre il Lazio ha avuto “solo” 350 milioni. Il tavolo ha riconosciuto il lavoro svolto dalla Regione. Il risultato è stato ottenuto dal lavoro di vari mesi della giunta Caldoro ed è stato segnalato come il migliore tra gli enti sottoposti al piano di rientro sanitario. Nessun risultato, invece, per la Regione Puglia.

Il Presidente di Regione Caldoro ha così commentato il risultato: “Abbiamo invertito la rotta. Uno straordinario risultato che premia il lavoro della intera struttura commissariale e di tutti gli operatori della Sanità, dai dirigenti al personale che a vario titolo contribuisce al funzionamento della settore. Andiamo avanti su questa linea che coniuga rigore e qualità dei servizi. Sulla buona amministrazione siamo, anche su questo, i primi in Italia.”

SHARE
Previous articleDark Souls
Next articleParma: si dimette il sindaco