Bandiere Blu: quest’anno cresce il Sud

0
77

bandiere blu 2012L’edizione di quest’anno delle Bandiere Blu ha premiato ben 246 spiagge italiane, cioè 13 più dell’anno scorso. Si parla di 131 comuni rivieraschi e sono 7 quest’anno i comuni che per la prima volta ottengono una bandiera blu

Le Bandiere sono assegnate dalla Fondazione per l’educazione ambientale (Fee) in collaborazione con Enel Sole e saranno consegnate oggi a Roma.

 

Le conferme dell’anno scorso ammontano al 96%. La Liguria si conferma regione più premiata con 18 località vincitrici. Al secondo posto Marche e Toscana pari merito e terza l’Abruzzo con 14 Bandiere. La Campania ottiene 13 bandiere e guadagna una nuova località. La Sardegna vince 6 bandiere.

 

Claudio Mazza, Presidente della Fee Italia ha però precisato che “la situazione economica internazionale e una domanda turistica sempre più attenta all’ ambiente, impongono senza più ritardi, alle Amministrazioni locali, delle scelte concrete in chiave di sostenibilità e qualità”. Infatti, educazione ambientale e gestione del territorio sono i principali criteri di giudizio di cui le commissioni tengono conto.


Tra gli altri indicatori: impianti di depurazione funzionanti, gestione dei rifiuti con riguardo alla riduzione della produzione, alla raccolta differenziata e alla gestione dei rifiuti pericolosi, la cura dell’arredo urbano e delle spiagge. la possibilità di accesso al mare per tutti i fruitori senza limitazioni.

 

I grandi assenti di quest’anno sono Rimini, in Emilia Romagna, e Fiumefreddo, in Sicilia. Le sette novità sono Monopoli in Puglia, Melissa in Calabria, Anacapri a Capri, Petacciato in Molise, Palau in Sardegna, Ventotene nel Lazio, Sanremo in Liguria.