Al via la manifestazione della Fiom: in migliaia in piazza per l’art 18 e i diritti dei lavoratori

0
18
manifestazione fiom roma

Oggi la Fiom scenderà in piazza al suono dello slogan “Democrazia al lavoro” per lo sciopero di 8 ore proclamato dai metalmeccanici della Cgil. La manifestazione, che si tiene a Roma, è già iniziata e sono già in migliaia i partecipanti. La partenza è stata da Piazza della Repubblica e il sindacato vuole “riconquistare il contratto, a partire da Fiat, estendere l’occupazione, i diritti e l’articolo 18, garantire il reddito e la cittadinanza”. Si prevede la partecipazione di circa 50mila persone che arriveranno da tutta Italia con 600 pullman e due treni.

Al momento è possibile vedere migliaia di bandiere rosse della Fiom, di alcuni partiti come quello dei Comunisti Italiani e di Sel e, naturalmente, non manca la partecipazione degli attivisti del comitato No Tav.
Il Pd non parteciperà, ma qualcuno all’interno del partito si è detto contrario. Il senatore Vincenzo Vita ha dichiarato: “non mi è piaciuta la scelta del mio partito. Spero che qualcun altro del Pd venga””. Vita oggi ha deciso di partecipare con i lavoratori della Fiom per associarsi alla battaglia per i diritti di chi lavora e contro ogni discriminazione. Inoltre, sembra che anche il senatore del Pd, Paolo Nerozzi, si unirà ai manifestanti.