“Pronto polizia? Sto coltivando marijuana, rischio qualcosa?”. E’ così che Robert è stato arrestato.

0
56
marijuana1

 

Robert, 21 anni, Cunnecticut, preoccupato per il possesso di una piantina di marjuana e ansioso di conoscere i rischi legali in cui sarebbe potuto incorrere, ha chiamato il numero di emergenza 9-1-1, e alla domanda di rito dell’operatore “C’è qualche crimine in corso?”, ha risposto “Forse. Non so.”.

Stavo solo coltivando un po’ di marijuana e mi stavo chiedendo quanti problemi potrei avere per una pianta”, e l’operatore con semplicità gli ha spiegato che se la polizia ne fosse venuta a conoscenza con molta probabilità sarebbe stato arrestato e processato.

La questione è che è stato lo stesso Robert ad autodenunciarsi con la chiamata effettuata. Anche se tutto sommato non è stato così ingenuo da fornire le sue generelità all’operatore, la polizia ha rintracciato immediatamente la chiamata, e in poco tempo una pattuglia è arrivata a casa sua, dove gli agenti lo hanno denunciato per possesso di droga.

DAILY NEWS