Tangenti in Lombardia: arrestato vicepresidente Regione Franco Nicoli Cristiani

0
30
20111130 nicoli

 

Franco Nicoli Cristiani, vicepresidente della Regione Lombardia ed appartenente al Pdl, è stato arrestato dai carabinieri di Brescia questa mattina all’alba nell’ambito di una inchiesta su una presunta tangente di 100mila euro.,

Le indagini sono cominciate 8 mesi fa e hanno portato anche al sequestro di alcuni cantieri tra Milano e Bergamo. Alcune perquisizioni sono state effettuate anche nell’ufficio di Nicoli Cristiani, al 24esimo piano del Pirellone di Milano.

Nell’ambito della stessa inchiesta, che riguarda anche traffico organizzato di rifiuti illeciti corruzione, sono stati arrestati molti altri uomini politici, imprenditori e funzionari pubblici. Tra questi, anche il coordinatore degli staff dell’Arpa (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente) della Lombardia.