Primarie Pd: Borsellino presenta ricorso

0
74
Rita-Borsellino

Le primarie del Pd a Palermo sono ormai diventate un caso e Rita Borsellino ha deciso di presentare ricorso ai garanti contro Fabrizio Ferrandelli, il vincitore di qualche giorno fa.
Si parla di brogli e attività illecite in almeno un gazebo e ormai lo scontro tra partiti e all’interno dei partiti stessi è totale.

Sembra che ci siano nuovi video che attestano le varie anomalie e si scagliano contro uno o più candidati. Si chiede, inoltre, alla commissione nazionale di garanzia del Pd, presieduta da Luigi Berlinguer, di valutare eventuali misure, compresa l’espulsione, contro Davide Faraone, che si ritiene abbia fatto promesse ai soci di una cooperativa per ricevere in cambio voti. Il partito di Vendola, Sel chiede l’intervento della Prefettura, soprattutto in vista delle elezioni del 6 e 7 maggio.

Dal canto suo, Sonia Alfano, eurodeputato dell’Idv, ha definito questi meccanismo una  “macchina del fango” e Rosario Crocetta del Pd, si è rivolto a Leoluca Orlando additandolo come “mandante” e definendolo “un abramista, un Erode che mangia i suoi figli”.
Ferrandelli dichiara di avere parlato con Antonio Di Pietro che gli ha dato il sostegno dell’Idv. Orlando ha chiesto l’annullamento delle primarie e ha invitato Rita Borsellino a candidarsi al primo turno: e  se l’eurodeputato non dovesse accettare, l’ex sindaco ha assicurato di avere già il nome di un altro candidato.