Monti, completata la squadra di ministri e sottosegretari. Critiche Pdl per nomina D’Andrea e Magri

0
19
mario monti_7846

 

È oggi completa la squadra di governo con la nomina degli ultimi ministri e di molti sottosegretari. I nuovi nominati sono 3, per quanto riguarda i vice, e 25 per i sottosegretari.

E intanto scoppia anche una polemica tra le fila del Pdl a causa della nomina di Giampaolo D’Andrea, politico di professione e che ha trovato il rifiuto del partito di centrodestra poiché non adeguato ad un governo di tecnici e non candidato alle ultime elezioni. ”Nulla di personale verso D’Andrea ma la decisione di nominare un politico tradisce la ragione costitutiva del governo, chiediamo coerenza e non vorremmo essere costretti a negargli l’appoggio”, hanno dichiarato diversi esponenti del partito.

Guido Crosetto, sempre del Pdl, ha criticato anche la nomina di Gianluigi Magri, ex deputato dell’Udc e membro dell’Agcom, e anch’egli non candidato alle ultime elezioni, come D’Andrea.

La nomina di ministri e sottosegretari è stata velocizzata dal premier Monti a causa del primo pacchetto di misure economiche che lo vedono impegnato per il 5 dicembre.

Ecco le nuove nomine e la squadra di governo. Rispetto al precedente governo, il numero dei sottosegretari scende da 40 a 25, di cui 4 presso la Presidenza del Consiglio. Ad essi si sommano tre nomine a viceministro.

Alla Presidenza del Consiglio:
-Rapporti con il Parlamento, Giampaolo D’Andrea e Antonio Malaschini
-Editoria, Carlo Malinconico
-Informazione e Comunicazione, Paolo Peluffo

Agli Affari esteri, Marta Dassu’ e Staffan de Mistura

All’Interno, Carlo De Stefano, Giovanni Ferrara, Saverio Ruperto

Alla Giustizia, Salvatore Mazzamuto e Andrea Zoppini

Alla Difesa, Filippo Milone e Gianluigi Magri

All’Economia e Finanze, Vittorio Grilli (Vice Ministro), Vieri Ceriani e Gianfranco Polillo

Allo Sviluppo Economico, Claudio De Vincenti e Massimo Vari

Alle Politiche agricole alimentari e forestali, Francesco Braga

All’Ambiente, tutela del territorio e del mare, Tullio Fanelli

All’Infrastrutture e trasporti, Mario Ciaccia (Vice Ministro) e Guido Improta

Al Lavoro e alle Politiche sociali, Michel Martone (Vice Ministro) e Cecilia Guerra

Alla Salute, Adelfio Elio Cardinale

All’Istruzione, Universita’ e Ricerca, Elena Ugolini e Marco Rossi Doria

Ai Beni e Attivita’ culturali, Roberto Cecchi.