Domani fiducia alla Camera: a Palazzo Grazioli si decide sul da farsi

0
25
voto-di-fiducia-456x308

 

Dal vertice del Pdl a Palazzo Grazioli è emerso che il premier Silvio Berlusconi attenderà l’esito della votazione sul rendiconto di bilancio per decidere cosa fare, se andare via o rimanere. Si farà aiutare nella decisione dalla Lega e dallo stato maggiore del Pdl.

Durante la riunione al Palazzo tutti i dirigenti hanno preso la parola e hanno espresso la propria opinione sulla situazione attuale e sulle condizioni della maggioranza e del governo. Berlusconi valuterà ogni posizione e deciderà come muoversi. È stato profilato anche lo scenario in cui la maggioranza dovesse raggiungersi e in quel caso sarà ribadita l’intenzione di andare avanti. Invece, se i numeri non dovessero raggiungersi, si dovrà andare alle urne, secondo la maggior parte dei presenti alla riunione. Ma c’è anche chi ha parlato di un altro tipo di governo e di una divisione all’interno del Pdl in uno scenario del genere. Inoltre, sarebbe da valutare l’incognita Lega.

Dunque attendere, l’esito del voto alla Camera, previsto per domani.