Crisi: la Germania aumenta la pressione sulla Grecia

0
53
sarkozy merkel_grecia

 

Domani si terrà a Bruxelles un meeting per concludere il patto sul bilancio. Si prevede che la Germania presserà in modo incisivo la Grecia, difatti molto probabilmente arriverò nella capitale, Atene, un commissario per gestire i conti. Il paese tedesco, però, apre la strada anche al rafforzamento del fondo Salva-Stati.

La pressione della Germania, però, rischia di acuire le tensioni nell’eurozona proprio in un momento in cui i creditori sono prossimi ad un accordo con il governo greco, anche se non si è ancora raggiunta alcuna intesa per evitare la bancarotta. Questa si dovrà concludere plausibilmente la settimana prossima. 

Il cancelliere tedesco Merkel, però, pretende che la Grecia rinunci alla propria sovranità in materia di gestione del bilancio. Tuttavia, sulla questione il commissario Ue all’Economia, Olli Rehn ha detto che  “il governo greco, che risponde ai suoi cittadini e alle istituzioni, deve mantenere la piena responsabilità dei compiti del potere esecutivo”. E ha aggiunto che “questa responsabilità grava sulle loro spalle e deve rimanere così”.