Steve Jobs e Nina Senicar sul presepe di San Gregorio Armeno

0
30
Steve Jobs a San Gregorio Armeno

E’ tempo di Natale e, a San Gregorio Armeno, attivi tutto l’anno, si stan dando un gran da fare: tantissime le nuove statuette che spuntano sui presepi del vialetto più caratteristico di Napoli. Da Lavezzi a De Laurentiis con Mazzarri contorniato da un’aureola da Santo.

Spazio poi alla politica ed ai personaggi di punta, ed ecco pronto Berlusconi e la sculturina del guru fondatore della Apple, Steve Jobs, che appare fiero e compiaciuto con un IPad in bella vista.

I maestri pastorali Marco Ferrigno e Genny De Virgilio omaggiano anche Marco Simoncelli, Amy Winehouse e la soubrette Belen Rodriguez col pancione (creata poco prima della notizia dell’aborto). Nina Senicar a San Gregorio Armeno

Tra le statuette più apprezzate quella di Nina Senicar con indosso un bel vestito rosso sgargiante. La raffigurazione, alta 28 cm, riproduce fedelmente, per quanto possibile, la bellezza di Nina.

Il maestro Di Virgilio gliel’ha consegnata di persona, e pare che la ragazza abbia molto gradito: “Le è piaciuta. Era il dono di tutti i napoletani. Ha mostrato soddisfazione per il mio lavoro, per il pensiero e per le opere conservate nella bottega. Ho deciso di dedicarle la sculturina in occasione del film di Natale che a breve uscirà in tutti i cinema. Alla statuetta ho anche attaccato un corno rosso affinchè per lei sia beneaugurante” – ha concluso l’artista pastorale.

Fonte Foto: Tm News/Infophoto