Intercettazioni Ruby: “Silvio pazzo di me, mi versava 47mila euro a settimana”

0
142
ruby intercettazioni

Il sito la Repubblica.it ha pubblicato l’audio di alcune intercettazioni telefoniche tra Ruby, la ragazza marocchina al centro di uno degli scandali che coinvolgono Berlusconi, ed una sua amica.
Ascoltando i racconti della ragazza, sembrerebbe di capire che l’ex premier le versasse settimanalmente alte cifre in denaro (per la precisione 47mila euro). In una delle conversazioni Ruby afferma che “lui è pazzo di me”, riferendosi a Berlusconi e che i giornali “”dicono che sono l’amante di Silvio. ”Mi dice: Ruby ti do tutto quello che vuoi ti faccio d’oro ma nascondi tutto”.


Inoltre, precisa che Berlusconi la chiama ogni giorno e che le avrebbe detto di “fare la pazza”. Approfittando di questa affermazione, lei e il suo avvocato gli avrebbero chiesto 5 milioni di euro per fingersi pazza.
Ruby, al telefono, ostenta serenità e tranquillità perché, come precisa, quella situazione le avrebbe portato molti soldi. In uno dei discorsi precisa anche di essere stata a casa di Lele Mora, precisando “Non ho paura, avrò tanti soldi e la fama, di che cosa devo avere paura. E’ un po’ come Noemi Letizia solo che lei era maggiorenne e io minorenne.

La gente pensa subito male perché vedono una bella ragazza a casa di Berlusconi e pensa che avrà fatto sesso ma non è così”, ci tiene a precisare Ruby. Mentre l’amica la prende scherzosamente in giro sul fatto di vederla “accoppiata con Berlusconi”.