Roberto Vecchioni pone fine alle polemiche: non percepirà alcun compenso per il Forum delle Culture

0
35
Roberto-Vecchioni-presidente-Forum-Culture-a-Napoli-300x199

A seguito del polverone scatenato nei giorni scorsi sul ruolo di presidente del Forum delle Culture e sul compenso che avrebbe dovuto percepire Roberto Vecchioni, è stato lo stesso cantautore milanese che a mettere un punto alle polemiche decidendo di occuparsi dell’importante evento internazionale senza percepire alcun compenso.
Vecchioni ha tenuto a ribadire quanto sia profondo l’amore che lo lega a Napoli e quanto sia importante, per la città e per i suoi cittadini, iniziare un rilancio che ne migliori la situazione anche internazionale. Difatti, l’artista ha sottolineato che “Per questo  le polemiche sollevatasi sin dalla mia nomina e protrattesi in merito al mio compenso mi sono apparse ingiuste, in primis proprio per questo mio sentimento d’amore e di rispetto per Napoli ed i suoi cittadini. Per superarle ho quindi deciso di accettare l’incarico senza compenso”.

Ora spetterà alle istituzioni coinvolte e alla cabina di regia del Forum prendere posizione sulla decisione di non percepire un cachet.In ogni caso, la replica del sindaco di Napoli Luigi De Magistris è stata più che entusiasta: “Sulle doti umane e professionali di Roberto Vecchioni non ho mai nutrito dubbi, tanto che in queste settimane ho continuato a sentirlo e a lavorare con lui nel solo interesse del Forum e della città, che sono per entrambi le esclusive priorità. Proprio per questo le polemiche sollevatasi mi sono apparse fin dall’inizio strumentali. Roberto, con generosità, per porre fine a questa querelle e per amore di Napoli, ha scelto di essere presidente del Forum non retribuito. Una decisione che fa onore non solo all’artista ma soprattutto alla sua persona. Una decisione per cui lo ringraziamo, sapendo che lavorerà con slancio e impegno al Forum e al rilancio di Napoli che questo evento comporterà”.