Nuovi documenti Wikileaks: Napoli città corrotta e paralizzata. Settembre e Ottobre eventi in città

0
17
assange1

Neanche Napoli è esente dalle rivelazioni dei dossier di Julian Assange, il giornalista e attivista australiano che da qualche mese è al centro delle attenzioni per la sua collaborazione con il sito Wikiliaks, rivelatore di gran parte dei segreti diplomatici di molti governi mondiali.

Dai documenti messi in rete dal sito, la città partenopea ne esce abbastanza disastrata dal punto di vista sociale, economico e politico. Si parla di una città corrotta, governata da politici corrotti e in cui è la camorra a farla da padrona. I componenti dei clan, sempre secondo i dossier, riescono sempre ad evitare la galera grazie ai forti legami con uomini di legge. Inoltre, vi sono le dichiarazioni dell’ex console americano Truhn che parla di una città completamente paralizzata, in cui regna un’amministrazione incapace e dove lo sviluppo sembra impossibile. Si accenna anche alle paure per la sicurezza nazionale a causa dei contatti tra i clan camorristici e i gruppi terroristici tramite lo scambio di armi e droga.

Insomma, niente di nuovo sotto il sole.

Ma Napoli è legata alle vicende di Julian Assange anche per motivi culturali, almeno per i mesi di settembre ed ottobre. “Insiders”, la rassegna cinematografica che si terrà al Parco del Poggio l’11 settembre e a In Campus (in Via Mezzocannone, 14) il 12 e il 13 settembre e dal 18 al 21 ottobre 2011 e dedicata al rapporto tra il cinema e i nuovi media, avrà luogo per l’appunto a Napoli. Si tratterà della 6a edizione del Tam Tam DigiFest e si ispira proprio alle vicende di Wikileaks.tam_tam_digifestival-2

Il titolo dell’evento fa riferimento al fatto che ormai quotidianamente la nostra informazione deve fare i conti con il fenomeno dei Wiki-leaks, ossia rivelazioni anonime che spesso svelano anche segreti molto delicati,ma che, a volte, non possono essere verificate. Come questa tendenza sia espressa nel nuovo cinema d’inchiesta, è il tema dei lavori che ci vengono proposti in questi 3 giorni.

Di seguito, il programma e link utili e numeri per reperire informazioni

PROGRAMMA
Domenica 11 settembre 2011
ore 21 – “ Tra Bush, Bin Laden e Moggi “  come scoprire un complotto in 3 mosse -di Giulio Gargia – letture teatrali con Giorgia Guarino e Ilaria Fusco – 1 ° episodio

ore 21,30 – anteprima di “ Confessioni di un sicario dell’economia ” – Apology Of an Economic Hitman- di Stelios Koul, Grecia, 2008, Durata: 90’   v.o. Con sott. Italiani

Lunedì 12 settembre
ore 17 – “ Tra Bush, Bin Laden e Moggi “  come scoprire un complotto in 3 mosse -di Giulio Gargia – 2 ° episodio
ore 17, 30 – Incontro con Glauco Benigni, autore del libro “ Apocalypse Murdoch ”
ore 18   Outfoxed – la guerra mediatica di Rupert Murdoch  – di Robert Greenwald. Genere: Documentario – Stati Uniti (2004)

parco_del_poggio_napoliMartedì 13 settembre
ore 17 – “ Tra Bush, Bin Laden e Moggi “  come scoprire un complotto in 3 mosse -di Giulio Gargia – 3 ° episodio Vittorio Agnoletto, autore con Lorenzo Guadagnucci del libro “L’eclisse della democrazia
ore 17,15 – Incontro/ intervista  con” Le verità nascoste del G8 ”
ore 18 – Gene(s)rations (Generazioni) di Erik Jozsef, inviato di Liberation  alG8   2001 ( Francia, 2008 )

Tam Tam Digifestival- 6a  edizione
il Wiki cinema – il film d’inchiesta ai tempi di Wikileaks
Napoli,
Parco del Poggio – 11settembre 2011
In Campus – 12-13 settembre e dal 18 al 21 ottobre 2011

info : info@tamtamdigifest.it
web site www.tamtamdigifest.it
altre info 3388884007