Nuova Zelanda: la Rena si è spezzata

0
107
46794f21707831994110a0d4d643f5c8

La Rena è una nave di 236 metri e di oltre 47 mila tonnellate di stazza, incagliatasi all’inizio di ottobre 2011 nella barriera corallina di Astrolabe, a 22 chilometri al largo di Tauranga, nella Bay of Plenty della Nuova Zelanda. La situazione sin dall’inizio è stata molto complicata per via della poppa sommersa a grande profondità e per via dell’inclinazione dello scafo a 22 gradi. Nel tempo solo una piccola parte del carburante è stato recuperato e questa notte la portacontainer greca si e’ spezzata in due tronconi a causa di una forte tempesta preoccupando tutti per la possibilità che vengano dispersi in mare le restanti 60 tonnellate di greggio. La guardia costiera neozelandese e’ nuovamente intervenuta, e in queste ore sta tentando di recuperare quanto resta del carburante.