Nepal: incidente aereo, 19 morti. Nessun italiano

0
101
Beech-1900D-in-Nepal

19 persone avevano deciso di intraprendere un’affascinante escursione aerea per contemplare la Catena dell’Hymalaya.

Purtroppo la visione delle quattro vette (Everest, Lhotse, Makalu e Cho Oyu) è stata l’ultima cosa che i turisti hanno potuto vedere.

L’aereo, un Beech-1900D della Buddha Air, si è schiantato contro la zona di Kotdanda, l’incidente è stato forse causato della poca visibilità disponibile. L’area, infatti, era coperta da un fitto banco di nebbia.

A bordo non erano presenti italiani, ma 10 indiani, 6 nepalesi, due americani ed un giapponese.

Quasi tutti i passeggeri sono morti sul colpo, solo un nepalese sembrava essere sopravvissuto. Purtroppo le ferite riportate erano molto gravi e, dopo essere stato portato all’ospedale, Niranjan è deceduto.

L’impatto ha distrutto l’aereo e le fiamme hanno reso difficile il riconoscimento delle persone a bordo. Le dinamiche dell’incidente non sono ancora del tutto chiare.

Avvenimenti del genere non sono una novità per il Nepal. Solo pochi mesi fa, a dicembre, sono morti 22 persone, mentre nel 2010 un altro incidente aereo ha fatto perdere la vita a 14 passeggeri.