Forte scossa di terremoto in Piemonte: magnitudo 4.3 [AGGIORNATO/2]

0
102
scossa-terremoto

La notizia è trapelata da alcuni minuti. E’ avvenuta una forte scossa di terremoto in Piemonte.

Il sisma di stato avvertita intorno all’ora italiana 14:32. Il terremoto è stato avvertito nettamente nella città di Torino.

L’Istituto Nazionale di Geofisica ha confermato la scossa definendola di “notevole intensità” ma ancora non hanno definito la magnitudo.

Al momento si parla di magnitudo 4.3 con epicentro nell’area di Villar Perosa (zona situata a pochi km da Torino), ma si aspettano ulteriori informazioni.

Il presidente dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia, Enzo Boschi ha affermato:

La scossa si è avvertita fino a Milano. Per le prossime ore – continua Boschi – sono possibili altre scosse di assestamento.

Attualmente non ci sono segnalazioni di danni o di feriti.

AGGIORNAMENTO

L’ANSA segnala i seguenti danni:

Danni in un’abitazione di corso Vercelli, a Torino, sono stati segnalati alla Centrale operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri del capoluogo piemontese. Lo si apprende dalla stessa Centrale operativa dove sono giunte centinaia di chiamate di cittadini da varie zone del Torinese. Secondo le informazioni riferite ai Carabinieri, nelle pareti dell’abitazione, al numero 79 di corso Vercelli, si è aperta una crepa. Al momento alla stessa Centrale non sono stati segnalati altri danni, né feriti.

AGGIORNAMENTO 02

L’Istituto Nazionale di Geofisica afferma:

Terremoto di di magnitudo 4.3 con coordinate 44.28 di latitudine e 7.28 di longitudine, e con una profondità di circa 25 chilometri. I comuni prossimi all’epicentro sono stati Cantalupa, Pinasca Dubbione e Cumiana, in provincia di Torino.