Trenitalia, 16 arrestati per inchiesta appalti

0
42
trenitalia_logo

La Procura ha messo sotto inchiesta ben otto gare d’appalto fraudolente con cinquantasei percuisizioni nell’ambito dell’operazione ‘Espresso‘ che coinvolge direttamente le società Trenitalia e il gruppo Sepsa. Sedici gli indagati, tra cui nove regolarmente in carcere e sette ai domiciliari. Sono finiti dietro le sbarre i funzionari dell’azienda di trasporto campano Sespa, mentre i dipendenti delle Ferrovie dello Stato sono agli arresti domiciliari. Gli indagati sono accusati di aver truccato le gare d’appalto indette dalle rispettive aziende. Si era difatti formata un’associazione a delinquere diretta a manomettere gli appalti attraverso ‘cartelli’ appositi tra imprese con lo scopo di accrescere la possibilità di accaparrarsi l’offerta e ripartire il lavoro all’interno del gruppo stesso.